Prossimi Cursillos - Cursillos Ugento - S.M. di leuca

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Prossimi Cursillos




Percorrere il sentiero giusto della vita non è facile!
Il Cursillo aiuta a farlo.

PROSSIMI CURSILLOS DI CRISTIANITA'

Sono in programma il 35° corso uomini e il 35° corso donne

Se sei interessato/a, vorresti partecipare a un Cursillo
o vorresti delle informazioni dettagliate,
compila la scheda sottostante e sarai contattato/a al più presto. Grazie.

Oppure chiamando ai seguenti numeri dei responsabili diocesani:
347 593 4986;
338 700 2665;
338 767 6138


Che cos’é un Cursillo?
"Cursillo" è un termine spagnolo, che letteralmente significa "piccolo corso".
Questo termine non deve però subito indurre a pensare che si tratti di un corso teorico, perché il cursillo di cristianità vuole essere prima di tutto un’esperienza di vita.
Ciò vuol dire che per capire esattamente cos’è un Cursillo, bisogna viverlo in prima persona.  

Cursillo significa "piccolo corso", dunque "corso breve", come brevi sono i tre giorni della sua durata.
Si tratterà però di un’esperienza molto intensa, perché è un "piccolo corso di cristianità", incentrato cioè sulla fede cristiana vissuta in comunità.
La fede infatti è un’esperienza per sua natura comunitaria, che non si può comunicare in termini astratti, ma si vive in una forma concreta e si trasmette agli altri come esperienza di vita.

SCHEDA PER INFORMAZIONI E/O DI ADESIONE ALLA PARTECIPAZIONE DEL CURSILLO DI CRISTIANITA' DELLA DIOCESI UGENTO S.M. DI LEUCA











Celibe/Nubile
Coniugato/a
Separato/a
Divorziato/a
Vedovo/a







Il 22 gennaio scorso si è concluso il 34° corso uomini
con pieno entusiasmo dei partecipanti.
Auguriamo loro un proficuo lavoro
nella vigna del Signore, e un benvenuto nella
grande famiglia dei cursillos di cristianità



Il 26 febbraio scorso si è concluso il 34° corso donne.
Diamo il benvenuto alle nuove sorelle affinchè il nostro movimento
fornisca loro i giusti doni per servire il Signore

 
 
 
 
 
Contatti e info: 3383211952 - zioiggi@libero.it
Torna ai contenuti | Torna al menu